La bussola

L’IMPEGNO DEL LAICO NELLA CITTÀ DELL’UOMO: LA FIGURA DI LAZZATI

Con il mese di Gennaio e Febbraio ritornano i due consueti appuntamenti diocesani di formazione degli adulti sul bene comune e sull’impegno del laicato nell’attenzione alla città. Temi che sono stati riproposti nel recente Convegno ecclesiale di Firenze e che da sempre sono parte integrante della proposta unitaria formativa dell’Azione Cattolica.bussola16

La storia dell’Ac è ricca di figure dedite al servizio per il bene comune, per citarne alcune: Giuseppe Toniolo, che abbiamo conosciuto al campo adulti, Giorgio La Pira, Giuseppe Lazzati; persone che con la loro vita hanno dato testimonianza coerente di fede e di partecipazione attiva, di fedeltà al Vangelo e alla storia.
Perciò abbiamo deciso di lasciarci guidare dalla figura del Venerabile Giuseppe Lazzati, del quale nel 2016 ricorre il 30°anniversario della morte, per confrontarci nei due incontri di formazione del percorso LA BUSSOLA. Per comprendere la ricchezza della vita di Lazzati ci aiuterà il nostro Piergiorgio Confalonieri (postulatore per la causa di beatificazione in corso) e il prof. Luigi Franco  Pizzolato, mettendone in risalto alcuni aspetti: l’attenzione e l’impegno per “la città dell’uomo”, la maturità del laicato, la formazione dei giovani. Il confronto con questo testimone di vita deve interpellarci nell’oggi e nella fedeltà alla nostra storia come laici e come associazione, per poter rispondere con uno sguardo sempre nuovo e attento al mondo in cui viviamo, che siamo chiamati ad abitare come laici cristiani.
È essenziale perciò incontrarci per questo importante possibilità di crescita comune che ci mette di fronte alle nostre responsabilità nell’essere testimoni credibili in un mondo che ha sempre più bisogno dell’impegno dei laici nella città dell’uomo.

Categorie

Archivio

Facebook

Azione Cattolica Bergamo

Ci sta a cuore! Adesione 2016