Coronavirus #iorestoinrete

Carissimi,

vi raggiungiamo con questo scritto perché vogliamo ricordarvi quanto è importante in questo momento il tenersi in contatto, ricordandovi che gli appuntamenti associativi fissati (Cineforum, incontro con animatori adulti e incontro della Bussola) sono sospesi fino a data da destinarsi.

Ci pare importante condividere una proposta che già diversi Presidenti e soci stanno attuando e che sarebbe bello diffondere sempre più per trasmettere la vicinanza e la comunità spirituale che ci unisce come cristiani e come Associazione. In questo periodo in cui tutti stiamo arcobaleno-trasparente-colorato_1017-19210sperimentando l’effetto della solitudine, possiamo comprendere meglio la situazione di coloro che hanno impedimenti nel poter vivere anche solo le celebrazioni liturgiche e i momenti comunitari proposti nelle nostre Parrocchie. È impegno dell’Associazione e di tutti fare sentire la nostra vicinanza.
Dove è possibile suggeriamo ai Presidenti parrocchiali e a tutto il Consiglio parrocchiale di AC di contattare per telefono i soci adultissimi e le persone più fragili per sentire come stanno. Sono proprio loro infatti che rischiano di essere ancora più isolati per varie difficoltà, anche nell’uso degli strumenti informatici che in questo particolare momento sono quelli che permettono a noi tutti di avere relazioni e mantenere legami.
Sapendo che molti comuni hanno già attivato un servizio di vicinanza, per portare la spesa a casa e rispondere alle necessità di chi è più a rischio di contagio, potremmo informare anche dell’esistenza di questo servizio e farci tramite per tenere i contatti.
Soprattutto ricordiamo loro un sostegno reciproco nella Preghiera: mai come ora tutti sentiamo il bisogno che le nostre preghiere siano sostenute da un’azione comunitaria.

Per questo segnaliamo in modo particolari i momenti “diocesani” che si possono seguire in settimana attraverso Bergamo TV:
* Sabato alle ore 20,00: Catechesi quaresimale
* Domenica alle ore 10,30: Santa Messa dalla Cattedrale
* Martedì 17 marzo ore 17,30: Supplica al Santo Papa Giovanni XXIII

Ricordiamo inoltre l’iniziativa della preghiera del rosario promossa dai Vescovi per tutta l’Italia il giorno 19 marzo alle ore 21:00: Una preghiera corale degli italiani per invocare la protezione di san Giuseppe, Custode del Signore e dell’umanità. “In questo momento di emergenza sanitaria, la Chiesa italiana promuove un momento di preghiera per tutto il Paese, invitando ogni famiglia, ogni fedele, ogni comunità religiosa a recitare in casa il Rosario (Misteri della luce), simbolicamente uniti alla stessa ora nella festa di San Giuseppe, Custode della Santa Famiglia. Alle finestre delle case si propone di esporre un piccolo drappo bianco o una candela accesa”.

Sarebbe bello inoltre condividere sia le iniziative che i nostri gruppi parrocchiali di AC stanno attivando, sia pensieri e riflessioni personali, per sentirsi uniti e sostenersi. Basta scrivere una mail al gruppo adultiac@googlegroups.com per comunicare agli adulti che ne fanno parte, come la propria Associazione parrocchiale sta vivendo questo momento e come ognuno sta reagendo.

Per finire ricordiamo a tutti l’iniziativa del giornale “Avvenire” che dietro a una semplice registrazione dà la possibilità di leggere il quotidiano on-line anche a chi non è abbonato.

Manteniamo i contatti e non lasciamo che il virus contagi anche le nostre relazioni associative, ma trasformiamo questa situazione difficile in occasione di condivisione!

L’Equipe diocesana adulti

Categorie

Archivio

Facebook

Azione Cattolica Bergamo

Ci sta a cuore! Adesione 2016